Alessandro Boni

Ciao a tutti! Sono Alessandro e in Italia ormai mi chiamano “il russo”, vengo da Latina, vicino Roma. 

A 15 anni ho avuto l’opportunità di partire per la Russia per un anno di scambio ad Afipskiy, vicino Krasnodar, dove ho vissuto in una famiglia russa, e ho frequentato un liceo russo. Ho imparato il russo partendo da zero, vivendo in un posto dove non sapevo nemmeno leggere le scritte che vedevo per strada. Il russo per me è stato uno strumento per conoscere persone, per raccontarmi ai bambini che mi chiedevano dove fosse l’Italia, e per conoscere il paese che mi ha accolto per un anno. Finita la scuola ho deciso di trasferirmi a San Pietroburgo, una città che mi aveva stupito quando l’avevo visitata durante il mio anno di scambio, per studiare all’università. 

La motivazione principale che ho avuto negli anni di studio delle lingue è stata la voglia di conoscere persone completamente diverse da me, la voglia di conoscere culture differenti dalla mia, la voglia di essere stupito da tutto questo. Io studio in inglese, molte delle persone che mi circondano non parlano italiano, e adoro la mia vita, tutto questo non sarebbe possibile senza le lingue che ho imparato, sono immensamente grato a chi mi ha sostenuto e orgoglioso di me stesso. Sono una persona molto espansiva, ho sempre bisogno di emozioni forti e il rapporto con gli altri mi rende felice, vedo l’insegnamento come un metodo per aiutare chi è motivato a raggiungere i suoi obiettivi, lo studio delle lingue sorprende, entusiasma, ed emoziona le persone, io voglio far parte di questo processo, voglio emozionarmi ed emozionarvi, divertirmi e divertirvi, ma soprattutto, imparare qualcosa in più da voi e farvi entrare nella mia cultura.

← Назад